Tasse da zero a max 15%

Costo di un lavoratore 250/300 euro al mese

Albania, il paradiso degli imprenditori

Tirana

La capitale dell’Albania, una città ormai iper moderna, all’avanguardia, tra le più belle del continente europeo accoglie da diversi anni migliaia di imprenditori italiani ( sono più di duemila quelli stabilmente insediati) che hanno preferito costruire il loro business in un paese in grado di lanciarli verso una crescita esponenziale.

Molti di voi conosceranno un po di storia di questa nazione se non altro per le famose immagini del grandioso esodo del popolo Albanese sulle coste pugliesi negli anni 90. Un popolo in fuga da anni di terribile dittatura pseudo-comunista che aveva schiavizzato ed affamato milioni di persone costrette a vivere di stenti mentre osservavano al di là dell Adriatico un mondo di benessere e “Bella Vita”.

Da quando gli Albanesi si sono riappropriati della loro vita e del loro futuro, la nazione ha cominciato un percorso di rigogliosa rinascita, esattamente quel terreno fertile che ogni astuto imprenditore cerca per fa decollare il proprio business. Perchè un paese che vuole uscire in fretta dalla condizione di povertà è disposto a spendere, finanziare, supportare, agevolare chiunque voglia investire il suo tempo ed il suo denaro per costruire impresa, dare lavoro alle persone, creare opportunità e ricchezza.

In questa ottica di opportunità si sono interconnessi diversi aspetti che portano l’Albania in cima alle nazioni da considerare per internazionalizzare la propria azienda, per spostare la produzione laddove possibile, per impiantare un nuovo stabilimento, per lanciare una start up innovativa.

Quali sono questi aspetti favorevoli che difficilmente troviamo coincidere in altre giurisdizioni?

Il sistema fiscale Albanese

L’anno fiscale comincia il 1 Gennaio di ogni anno e termina il 31 dicembre. L’aliquota sugli utili è del 15% a meno che tu non sia classificabile come piccola impresa, vale a dire con fatturato inferiore ai 57mila euro annui, perchè in questo caso si paga solo il 5%.

Tutti i costi inerenti al business sono deducibili al 100% tranne alcune spese espressamente elencate dalla normativa.

I dividendi sono soggetti ad una imposta pari al 15% con ritenuta alla fonte. I dividendi distribuiti a società, consorzi o gruppi con sede in Albania con beneficiario superiore al 25% di partecipazione non paga l’imposta di capital gain. Prevista la diminuzione all’8% dell’aliquota per il 2019.

L’iva è al 20%.

Quale pressione fiscale preferite per fare impresa?

Il sistema bancario Albanese

Banche solide ed affidabili, depositi garantiti dalla banca di Albania ma soprattutto nessun obbligo di comunicazione con le autorità fiscali Italiane o Europee. Banca Intesa Albania presente sul territorio.

Non serve dire altro!

Il costo del lavoro

Il costo della forza-lavoro in Albania è il più economico dell’area dei Balcani e di tuttal’Unione Europea.

Il costo orario medio di un lavoratore in Albania è di circa 2.3 euro, 12 volte inferiore alla media in Europa.

Il salario minimo è di soli 180 euro al mese (fonte Eurostat), per un lavoratore medio a Tirana solitamente si pagano 250/300 euro al mese.

Non esistono i sindacati in Albania.

Unico neo,  secondo i dati riportati da Eurostat  ed elaborati dalla rivista albanese Monitor , la percentuale dei laureati in Albania nella fascia di età che va dai 30 ai 34 anni è solo del 16,8%, l’indice più basso nei Balcani.

La Lingua Albanese

Un Albanese su tre parla in modo fluente in Italiano, gli altri due lo capiscono o lo parlano a livello basico. Questo vuol dire non avere in nessun modo l’ostacolo della lingua, qualsiasi professionista Albanese sarà in grado di comunicare con voi, qualsiasi impiegato di banca o agente del governo.

La valuta Albanese

Il Lek Albanese ha un valore di cambio di circa 124 contro euro, significa che con 1 Euro puoi acquistare 124 Lek, il valore è tendenzialmente molto stabile nel tempo e molto vantaggioso per chi produce in Albania ed esporta nel resto d’europa.

I grandi gruppi mondiali, le multinazionali, hanno già compreso i vantaggi e le potenzialità dell’Albania. La Marriott International, il maggiore gruppo alberghiero a livello mondiale, sarà presente a Tirana con un albergo nel centro della capitale. Il gruppo ha siglato un accordo con la società edile albanese Albstar, la quale sta costruendo un edificio di 24 piani e 100 metri di altezza, parte del complesso del nuovo stadio nazionale, progettato dal architetto italiano Marco Casamonti.

Cosa posso offrirti

Una consulenza completa se hai interesse a spostare la tua impresa in Albania, sia dal punto di vista burocratico che logistico. I nostri partner in Albania saranno lieti di accoglierti nei loro uffici e seguire ogni pratica per avviare la tua attività.

Cosa troverai

Il nostro staff è altamente preparato ad affrontare ogni tipologia di trasferimento, che tu sia una società di servizi, una industria, un artigiano, un professionista.

Non puoi perdere altro tempo

Contattaci subito per non rinunciare a rinnovare da subito la tua impresa, per vederla finalmente decollare come merita senza la zavorra di uno stato indebitato sino al collasso che rischia di trascinare nel baratro anche te, la tua famiglia, il vostro futuro.

ltd inglese

Si è presentata un'occasione.
Si vende una LTD già avviata - attiva dal dicembre 2016 -partita iva già attiva - 2 conti correnti bancari attivi - Scrivete a ltdandbusiness@gmail.com per info

La proposta sarà sicuramente sul mercato per brevissimo tempo.

email inviata